Marine

                                                                   SI ESEGUONO RITRATTI E DIPINTI DI OGNI GENERE SU ORDINAZIONE

In questo mondo tutto è mutabile, continuamente, sempre. Col tempo crollano le montagne, si spostano i continenti e cambiano i gusti degli uomini, come i loro caratteri, ma nelle marine tutto si trasforma velocemente, attimo dopo attimo. In una marina non ci sono che il mare ed il cielo ad occupare gran parte della scena, ma tutto ciò che vi compare è inafferrabile. Onde, nuvole e figure che si muovono in continuazione; barche che ondeggiano e spariscono all'orizzonte, il Sole che si oscura improvvisamente e spegne le tinte. Tutto cambia presto in una marina, sia nel disegno che nei colori. Le scene portuali, con i pescherecci ormeggiati al molo, hanno la stessa instabilità. Il mare Adriatico abruzzese, che in alcuni tratti è realmente selvaggio, anche per via della rigogliosa vegetazione della costa, mostra effettivamente i colori descritti nei celebri versi del nostro Vate, Gabriele d'Annunzio:
Settembre, andiamo. E' tempo di migrare.
Ora in terra d'Abruzzi i miei pastori
lascian gli stazzi e vanno verso il mare:
che verde è come i pascoli dei monti.

Dall'alto di certe scogliere del Chietino si vedono fondali di un colore glauco delicatissimo, difficile da riportare sulla tela. Il nostro tratto di mare è ricco di piccoli paradisi. A volte, l'acqua trasparente che lambisce la riva, mostra brillantezze di una soavità infinita. Il Mediterraneo, rispetto a tutti gli altri mari non è che un laghetto. L'Adriatico, pertanto, è un mare chiuso dentro un mare chiuso; certamente tra i più affascinanti del mondo. Un vero e proprio scrigno di colori sorprendenti.

Ordinamento:
Pescatori al tramonto
Pescatori al tramonto
M0033

Il rientro della paranzella
Il rientro della paranzella
M0034

Caletta San Nicola a Vasto
Caletta San Nicola a Vasto
M0035

Scogliera presso Ortona (Chieti)
Scogliera presso Ortona (Chieti)
M0038

Panorama dei Ripari di Giobbe
Panorama dei Ripari di Giobbe
M0040

Promontorio dannunziano delle ginestre con la vecchia ferrovia
Promontorio dannunziano delle ginestre con la vecchia ferrovia
M0041

Marina di Vasto
Marina di Vasto
M0042

Rocca San Giovanni (CH) - La spiaggetta del Cavalluccio
Rocca San Giovanni (CH) - La spiaggetta del Cavalluccio
M0039

Lago di Scanno
Lago di Scanno
M0048