Liuto e mandolini

Passa il mouse sulle foto per ingrandire
Prezzo: 5.000,00
Disponibilità: in magazzino
Codice: M0004
Autore: Nicodemo Napoleone
Media voto: Non votato

Liuto e mondolini - dipinto ad olio su tela, realizzato nel gennaio del 2014 - dimensioni: cm 100x70. 
Si tratta di una natura morta, molto viva, raffigurante strumenti musicali vecchi e nuovi. Richiama alla mente le nature morte di Evaristo Baschenis, grande pittore-sacerdote del Seicento bergamasco. In questo formidabile dipinto, dal realismo molto accentuato, vanno notati il fascino dell'oggetto pregiato ed il piacere del dettaglio che ne fanno un'opera d'arte degna di nota. La polvere sul liuto, che rappresenta un dettaglio di alto livello stilistico, ne impreziosisce il fascino. Quando, nel Rinascimento, venne stilata una gerarchia dei generi pittorici, alla natura morta spettò l'ultimo posto, poiché poco apprezzata dai critici e dagli intellettuali del tempo. Ma proprio nel Seicento, con le nature morte di Caravaggio e Baschenis, entrambi pittori conterranei del bergamasco, la natura morta esplose come genere pittorico e venne elevata a pari dignità con gli altri generi più richiesti ed apprezzati. Gli strumenti musicali, qui raffigurati con l'analisi acuta e dettagliata dello stile classico, riportano l'osservatore all'arte sublime dei secoli d'oro della pittura europea.

Scrivi commento
Nome: 
E-Mail: 
Telefono: 


Commento Nota: non inserire codice HTML!

Voto: Pessimo            Ottimo

Inserisci il codice che vedi qui sotto: