Domenica al lago di Scanno

Passa il mouse sulle foto per ingrandire

Media voto: Non votato

Domenica al Lago di Scanno - olio su tela cm. 100x150 - realizzato nell'estate del 2004.
Si può acquistare solo la stampa di questo dipinto, anche con la dedica dell'artista.
Questo magnifico lago, originato da una antichissima frana che sbarrò la valle del fiume Sagittario, è uno dei più pittoreschi laghi di montagna d'Italia. Ricco di colori stupendi, specialmente in estate, si presta a raffigurazioni pittoriche  molto originali. La strada circumlacuale, che gli fa da cornice, permette di scoprirne tutti gli anfratti ed i greti più ombrosi, ognuno degno di essere immortalato sulla tela. Quando, in certe domeniche estive, le sue rive ghiaiose si riempiono di bagnanti, il lago si carica di ulteriori colori, vibranti di luminosità. Il mare e la montagna fusi in un magico e indescrivibile connubio. Una domenica da trascorrere a Scanno, in tale meraviglioso periodo dell'anno, per un pittore significa godere di sensazioni affascinanti e tumultuose. Per il gitante significa assaporare l'aria di uno di quei rari posti dove si può godere della frescura dei monti avendo l'impressione di stare in riva al mare. Questo dipinto intende esaltare sì la bellezza della natura di tale luogo ameno, ma, soprattutto, immortalare il desiderio della gente semplice che fugge dallo stress quotidiano e dai rumori. Un inno al bisogno generale di riscoprire ritmi di vita più idonei al nostro equilibrio.

Scrivi commento
Nome: 
E-Mail: 
Telefono: 


Commento Nota: non inserire codice HTML!

Voto: Pessimo            Ottimo

Inserisci il codice che vedi qui sotto: