L'aquilone rotto

Passa il mouse sulle foto per ingrandire

Media voto: Non votato

L'aquilone rotto - olio su tela cm. 100x200 - realizzato nel giugno del 1989.
Si può acquistare solo la stampa di questo dipinto, anche con la dedica dell'artista.
C'è qualcosa di nuovo oggi nel sole, anzi d'antico. Comincia così la celebre poesia di Giovanni Pascoli. Il nuovo e l'antico fusi e confusi in un tutt'uno come se costituissero il medesimo concetto. Come "L'Aquilone" di Pascoli è una  "Poesia della Memoria" scritta in endecasillabi sublimi, così questo mio quadro è un "Dipinto della Memoria" stilato con colori e pennelli. Chi di noi, quand'era piccolo, non ha rincorso un aquilone su e giù per un colle? Questo è un gioco antico, senza tempo; nuovo e antico nel contempo, appunto. Questo enorme dipinto raffigurante tre bambini dall'espressione amareggiata per il giocattolo rotto dal vento, richiama alla mente giorni indimenticabili dell'età più bella.

Scrivi commento
Nome: 
E-Mail: 
Telefono: 


Commento Nota: non inserire codice HTML!

Voto: Pessimo            Ottimo

Inserisci il codice che vedi qui sotto: