Pescara - Veduta della città

Passa il mouse sulle foto per ingrandire

Media voto: Non votato
Pescara - Veduta della città - Dipinto ad olio su tela cm.120x80 - realizzato nel marzo del 2011.
Si può acquistare solo la stampa di questo dipinto, anche con la dedica dell'artista.
Questo è uno degi angoli più belli della nostra città. I colori del complesso architettonico che costituiscono il Palazzo di Città, si specchiano luminosi sulle chiare acque del fiume sottostante, mentre, in lontananza, lo sguardo si perde nella foschia, fino ai monti azzurrini della Bella Addormentata.
La scena è colta in un freddo e solatìo mattino di primavera, all'imbocco dell'Asse Attrezzato ed il realismo che pervade il dipinto ne fa un ritratto storico di gran valore, destinato ad essere ricercato e additato nel tempo. Ogni artista che si rispetti ha dipinto il proprio territorio e la propria città, ma solo pochi sono riusciti a riportare sulla tela quell'atmosfera inafferrabile e tipica che rende alcuni dipinti eterni e degni di considerazione. Verso il punto di fuga prospettico, le due Torri Camuzzi, a quel tempo ancora in costruzione, segnano la data inequivocabile di questa stupenda opera d'arte.
Scrivi commento
Nome: 
E-Mail: 
Telefono: 


Commento Nota: non inserire codice HTML!

Voto: Pessimo            Ottimo

Inserisci il codice che vedi qui sotto: